Enduroabruzzo.it
è nato dalla mia forte passione per l'enduro e dalla voglia di condividere il paesaggio abruzzese con altri appassionati di questo sport.

La sola Provincia di Teramo offre a noi enduristi numerose opportunità di percorrere centinaia di chilometri, tra montagne e colline, senza mai toccare l'asfalto. Chi ha già vissuto l'esperienza di un'escursione nel teramano e vuole cimentarsi in percorsi nuovi ha solo l'imbarazzo della scelta spaziando fino alle provincie di Ascoli Piceno, L'Aquila e Pescara.

Il territorio abruzzese offre la possibilità di scegliere i percorsi più adatti alle proprie esigenze e al proprio grado di esperienza.

Durante o dopo le vostre escursioni in moto potrete scegliere di mangiare i tipici e famosi piatti del territorio, come “le crispelle 'nbuss”, i porcini del Ceppo e gli arrosticini abruzzesi.

Per qualsiasi problema alla moto l'endurista troverà un'officina attrezzata, con posto lavaggio e rimessaggio per ogni necessità.

Non mancano infine le attrazioni per le famiglie e gli accompagnatori degli enduristi vista la posizione geografica di Teramo che fa da spartiacque tra mare e montagna, infatti la costa dista solo 25 Km trovando come sbocco naturale la ridente cittadina di Giulianova, per poi poter spaziare a nord, sull'esclusivo litorale di Tortoreto per gli amanti della vita notturna e a sud sulla playa del sol abruzzese, Roseto degli Abruzzi, con la sua lunghissima spiaggia per momenti di svago e relax familiari. Per gli amanti della montagna troviamo la stazione di partenza per il Gran Sasso a soli 28Km da Teramo da cui poter spiccare il volo per escursioni fino a 3000 metri di altezza, godendo della possibilità di percorrere questi pendii con gli sci nel periodo invernale e con la bici in quello estivo, da sottolineare sempre nella stazione di Prati di Tivo un parco divertimento tutto sospeso sulla rigogliosa vegetazione funzionante nel periodo estivo.

Durante o dopo le vostre escursioni in moto potrete scegliere di mangiare i tipici e famosi piatti del territorio, come “le crispelle 'nbuss”, i porcini del Ceppo e gli arrosticini abruzzesi.
Anche culturalmente c'è solo l'imbarazzo della scelta data la ricchezza del territorio, oltre ai musei e le bellezze architettoniche di Teramo, una citazione doverosa meritano il comune di Castelli noto in tutto il mondo per le raffinate Ceramiche e la splendida Fortezza di Civitella del Tronto dove spesso sono allestiti spettacoli e mostre d'arte.